Il-treno-dei-bambini

I nuovi spazi della creatività (per gli studenti)

cambia mezzo_ art stop monti_cortile dei gentili_metropolitana_metro cavour_metro b_roma
#CAMBIAMEZZO – Leonardo Cantiani, Ilenia De Dominicis, Camilla Merola, Andrea Recine e Silvia Sabbatini hanno voluto lanciare un appello e una provocazione a tutti i cittadini di Roma, invitandoli a a timbrare il biglietto, seguendo l’esempio dell’Imperatore Marco Aurelio.

 

“I nuovi spazi della creatività” – l’ultimo percorso di alternanza scuola-lavoro organizzato dal “Cortile dei Gentili” – ha unito istruzione, formazione e riqualificazione urbana: 40 studenti del liceo artistico “Via di Ripetta” di Roma, infatti, hanno frequentato un workshop creativo e con le loro opere hanno contribuito a restituire decoro e bellezza alla stazione metropolitana Cavour di Roma.

I ragazzi per oltre tre mesi si sono riuniti nella sede del Pontificio Consiglio della Cultura e hanno partecipato ad incontri formativi e laboratori artistici, affiancati da esperti e professionisti del settore, per trasformare la loro creatività in uno strumento per arricchire e riqualificare il territorio. Durante il percorso, infatti, hanno realizzato delle vere e proprie opere d’arte, a partire dal tema “abitare la città”.

C’è chi, attraverso il suo lavoro, ha voluto invitare i cittadini ad utilizzare i mezzi pubblici, acquistando il biglietto e investendo nel sistema dei trasporti, chi ha offerto uno sguardo diverso sulla città, mostrandone i luoghi meno noti, chi ha ritratto il complesso rapporto tra l’uomo e le nuove tecnologie, chi invece ha scelto di schierarsi contro i pregiudizi sociali e chi, per esempio, ha mostrato in modo originale come Roma è percepita dai suoi stessi abitanti.

youchoose_artstopmonti_cortiledeigentili_metrob_cavour_metropolitana_roma

#YOUCHOOSE – Eleonora del Bene, Elisa Drosi, Giada Iannone, Alessandro Lo Re e Niccolò Lusi hanno scelto di raccontare cosa Roma rappresenti per loro, a partire dai risultati di un noto motore di ricerca

A partire dal 2 luglio 2018, fino a maggio 2019, i lavori più meritevoli – dopo essere stati selezionati e valutati da una giuria di esperti – sono esposti alla stazione Cavour sulla linea B della metropolitana di Roma, nell’ambito del progetto di Atac Art Stop Monti, che dal 2017 si propone di connotare artisticamente la stazione Cavour, ripensando in modo creativo gli spazi della metropolitana; grazie a questa iniziativa, appunto, la stazione della metro (punto di passaggio veloce e luogo di non stazionamento), si è trasformata in uno spazio che merita di essere vissuto e che può essere ricordato, anche grazie al contributo creativo e alle opere temporanee dei nostri ragazzi.

Il progetto del “Cortile dei Gentili” nasce dalla consapevolezza che oggi sia necessario offrire ai giovani, in particolar modo a quelli dei Licei, percorsi innovativi, che guardino al futuro e che siano in grado di contribuire non solo alla crescita delle loro competenze, ma anche alla loro formazione, come studenti, individui e cittadini. Ecco perché si è scelto di rendere i giovani protagonisti attivi del cambiamento, unendo al percorso formativo un’attività concreta sul territorio e per il territorio.

E’ importante nutrire negli studenti la creatività, la sensibilità, l’intuizione critica, che sono canali della conoscenza, oltre le nozioni, la mera erudizione, la tecnica. Ancora più importante, poi, è ascoltare i giovani, raccogliere i loro spunti, confrontarsi con la loro visione del mondo. E oggi la scuola ci dona l’opportunità di fare entrambe le cose, con l’alternanza scuola-lavoro, da noi intesa non in senso aziendalista, come solo percorso professionalizzante: il nostro, infatti, vuole essere un laboratorio delle idee, un esercizio creativo, un momento di confronto, un luogo dove allenare la mente, anche attraverso l’arte, veicolo ideale per sviluppare una cultura attenta e matura”, ha commentato a tal proposito il Cardinale Gianfranco Ravasi.

 

Per maggiori info su Art Stop Monti e sulle prossime opere in esposizione:

Sito web

Facebook

☞ Instagram