Il-treno-dei-bambini

I nuovi spazi della creatività. Arte e architettura come strumenti di riqualificazione urbana

Il prossimo venerdì 11 maggio, all’Outdoor Festival di Roma, si concluderà l’avventura degli studenti del Liceo Artistico “Via di Ripetta” che, negli scorsi mesi, hanno partecipato all’ultimo progetto di Alternanza scuola-lavoro promosso dal “Cortile dei Gentili”, I nuovi spazi della creatività: arte e architettura come strumenti di riqualificazione urbana.

In collaborazione con l’agenzia creativa NuFactory, il Cortile ha infatti ospitato al Pontificio Consiglio della Cultura 30 studenti del Liceo Artistico “Via di Ripetta” che, affiancati da esperti e professionisti del settore, hanno avuto la possibilità di partecipare a laboratori creativi ed incontri formativi con l’obiettivo di realizzare vere e proprie opere d’arte contemporanea, che avessero come tema centrale il dialogo con il territorio, trasformando così la loro creatività in uno strumento utile all’arricchimento e alla riqualificazione della città in cui vivono.

Venerdì 11 maggio, quindi, alle ore 11:30, le cinque opere realizzate dagli studenti saranno presentate in anteprima all’Outdoor Festival; i lavori saranno poi valutati da una giuria d’eccezione e i migliori saranno esposti alla Stazione Metropolitana Cavour, nell’ambito del progetto ATAC Art Stop Monti.