Il-treno-dei-bambini

Zamagni, l’economista chiamato da Papa Francesco

stefano-zamagni

Pubblichiamo un articolo del Corriere della Sera, per fare le nostre congratulazioni al professor Stefano Zamagni, economista, membro da anni della Consulta Scientifica del “Cortile dei Gentili” e da oggi alla presidenza della Pontificia accademia delle Scienze Sociali.

Stefano Zamagni è stato nominato da Papa Francesco nuovo presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali: il primo italiano a ricoprire questo incarico, il primo economista dopo i due predecessori, la giurista Mary Ann Glendon e la sociologa Margaret Scotford. «È per me un grande onore poter guidare questo gruppo di accademici credenti e non credenti che si confronta in un forum libero di discussione», ha commentato ieri Zamagni. Docente di Economia all’Università di Bologna e vicedirettore del Senior adjunct professor of International political e economics (Sais) a Bologna, il teorico dell’economia civile era già componente del Consiglio dell’Accademia. Numerosi gli incarichi ricoperti da Zamagni in Italia, dove è stato anche presidente dell’Authority del Volontariato, e all’estero. E moltissimi gli studi e le pubblicazioni riguardanti il Terzo settore. «All’interno dell’Accademia possiamo liberamente esprimere idee e punti di vista differenti in uno scambio molto proficuo», ha spiegato ieri rilanciando la missione dell’economia in questa epoca: «Bisogna mirare ad una prosperità che sia inclusiva». L’Accademia, istituita Giovanni Paolo II l’1 gennaio del 1994 al fine di promuovere lo studio e il progresso delle scienze sociali, fornisce anche appoggio e consulenza al Papa e agli altri componenti della Curia vaticana ogni volta che debbano intervenire su questioni di natura scientifica. La Pontificia Accademia delle Scienze Sociali si occupa infatti principalmente di economia, sociologia, diritto e scienze politiche, offrendo alla Chiesa gli elementi di cui avvalersi per lo sviluppo della sua Dottrina sociale e riflettendo sull’applicazione di questa Dottrina nella società contemporanea.

Zamagni, che fa parte del comitato scientifico dell’inserto Buone Notizie del Corriere della Sera, siede in Istituzioni di altissimo profilo, fra le quali il Comitato Accademico del Human Development, Capability and Poverty International Research Center all’Università di Harvard; il Consiglio nazionale per il Terzo settore, a Roma; il Consiglio scientifico del programma di dottorato in Economia all’Università Cattolica Argentina. I suoi studi e pubblicazioni riguardano l’ambito dell’Economia politica internazionale, Economia civile, Economia ed etica, teorie del comportamento dei consumatori e della scelta sociale, epistemologia economica.